Pubblicati da Désirée Adami

Una Nuova Speranza per i Pastori d’Etiopia

I cambiamenti climatici hanno messo in ginocchio le comunità di allevatori e piccoli agricoltori. L’organizzazione umanitaria Oxfam le sostiene fornendo tre beni essenziali: acqua, cibo e servizi igienico-sanitari… Sorgente: Una nuova speranza per i pastori d’Etiopia

Eritrei Bloccati nei Campi Etiopi

Non è vita quella che si consuma nell’arcipelago di campi profughi del Tigrai, nel nord dell’Etiopia, dove decine di migliaia di eritrei passano le giornate, circondati da altopiani silenziosi e profili montuosi a perdita d’occhio, in un isolamento senza scampo… Sorgente: Reportage. Gli eritrei bloccati nei campi etiopi «Siamo già morti»

La visita di Conte in Eritrea e Etiopia

Palazzo Chigi fa sapere che “presto” (con ogni probabilità l’11 ottobre) il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sarà in Etiopia ed Eritrea, dove incontrerà ad Addis Abeba il neo premier Abiy Ahmed, a cui farà seguito una visita ad Asmara dove vedrà il presidente Isaias Afewerki. I due paesi, protagonisti di una storica pace stretta definitivamente nei giorni scorsi, […]

In Etiopia arrestate 1.200 persone per gli scontri ad Addis Abeba

In Etiopia sono state arrestate 1.200 persone per i violenti scontri che si sono verificati ad Addis Abeba due settimane fa, e che hanno provocato la morte di 28 persone. Gli scontri erano iniziati dopo il ritorno in Etiopia dei leader esiliati di un ex gruppo di ribelli, l’Oromo Liberation Front (OLF): i sostenitori… Sorgente: […]

,

Addis Ababa protests: In Ethiopia, thousands take to the streets after deadly attacks

ADDIS ABABA, Ethi­o­pia — Thousands of residents of the Ethio­pian capital marched through the streets on Monday, protesting deadly attacks over the weekend on the edge of the city that they blamed on the country’s Oromo ethnic group. Sorgente: Addis Ababa protests: In Ethiopia, thousands take to the streets after deadly attacks – The Washington Post

1 Milione di Persone Sfollate in Etiopia

«La maggior parte delle persone è fuggita improvvisamente e senza niente al seguito. Oggi le famiglie dormono in edifici abbandonati, come scuole o chiese, e talvolta anche all’aperto sopra foglie di banano o teli di plastica» ha dichiarato Alessandra Saibene, coordinatrice per la risposta a questa emergenza di Medici senza frontiere. «La priorità è fornire rifugi, […]

Etiopia, violenze tra etnie: un milione di sfollati

Violenze fra etnie, incendi dolosi di piantagioni di caffè e costruzione di barricate. Sfollati fuggiti senza niente e che vivono in palazzi abbandonati, come scuole o chiese, e anche all’aperto sopra foglie di banano o teli di plastica“. La situazione in Etiopia, denuncia medici senza frontiere, è drammatica: sono un milione le persone costrette alla […]

In Eritrea ed ​Etiopia non si sta male

Il senatore del Movimento 5 Stelle Mauro Coltorti sta suscitando in questi giorni l’indignazione di molte persone, dopo aver pubblicato un post su Facebook in cui dichiara che le condizioni di vita in Eritrea ed Etiopia non sono così male. Sorgente: Coltorti (M5S) sui migranti: “In Eritrea ed ​Etiopia non si sta male”